venerdì 20 gennaio 2017

Bomboloni

Il dolce fritto a cui nessun goloso sa resistere, i Bomboloni ripieni!
Per questo carnevale ho deciso di proporvi la ricetta del più classico dei dolci fritti, che per la verità non si prepara solamente in occasione del carnevale, ma si prepara tutto l'anno, ancora ricordo le estati passate nella riviera romagnola, quando si concludeva la serata passata in discoteca con un profumato bombolone ripieno di crema pasticcera.
Questa ricetta prevede l'uso di patate lesse, le patate permettono di ottenere dei bomboloni leggerissimi, completamente vuoti all'interno e con una coccia sottilissima e fragrante.
Le patate migliori per realizzare i bomboloni, sono le Patate rosse di Colfiorito, ma se non avete la possibilità di reperirle basta usarne un tipo che abbia le stesse caratteristiche.
A differenza del Krapfen, che di solito si friggono con già la marmellata all'interno, i Bomboloni si riempono dopo fritti e per riempirli si usa crema pasticcera anziché marmellata, poi naturalmente ognuno può scegliere il ripieno che più preferisce, c'è anche chi esagera e riempie i bomboloni con la Nutella.
Come tutti i dolci fritti, anche i bomboloni sono altamente calorici e vista la tendenza degli ultimi anni di fare dolci più light, è nata la moda di fare i bomboloni al forno.
Con questa ricetta è possibile realizzare anche quest'ultimi, di certo più leggeri, ma non paragonabili per quanto riguarda la bontà a quelli fritti.






Questa è la ricetta :
  • 300g di patate lessate e schiacciate
  • 300g di farina manitoba
  • 60g di zucchero
  • 60g di burro
  • 6g di sale
  • 15g di lievito di birra
  • 2 uova di cui 1 intero 1 solamente il tuorlo
  • La buccia di un limone grattugiata
  • Vaniglia o vanillina
  • Olio di arachidi per friggere
  • Zucchero a velo per spolverare
  • Crema pasticcera, marmellata oppure nutella per riempire
Con questa dose si ottengono circa 20/25 bomboloni.






Procedimento:
  1. Disponete la farina manitoba  a fontana sopra la spianatoia, aggiungete le patate lessate, lo zucchero, il sale, la buccia di limone grattugiata, la vanillina e il burro a temperatura ambiente, mescolate un poco quindi unite le uova ed infine il lievito di birra disciolto in poca acqua tiepida.
  2. Ora impastate molto bene, (occorre minimo 15/20 minuti)  fino ad ottenere un impasto liscio ed elastico.
  3. Fatto questo, formate una palla e mettetela in una terrina unta con olio di semi, coprite con della pellicola e lasciate maturare in frigo per 24h.
  4. Passato il tempo necessario, appoggiate la palla sulla spianatoia, schiacciatela con le dita e ripiegatela in tre, quindi con l'aiuto di un mattarello, stendetela a uno spessore di circa 3 o 4 mm, allentatela sollevandola leggermente con le mani, ricopritela con la pellicola e lasciatela riposare per circa 10 minuti.
  5. Fatto questo, con un coppapasta  o un bicchiere stampate i bomboloni e appoggiateli in una placca con carta assorbente e uno spolvero di farina, coprite sempre con la pellicola 
  6. Mettete a lievitare i bomboloni, potete usare il forno spento, mettendo al di sotto della placca una teglia di acqua bollente, mentre i bomboloni si lievitano mettete a scaldare l'olio.
  7. Una volta che i bomboloni sono lievitati friggeteli, controllando che l'olio sia alla giusta temperatura (mettete un pezzo di pasta o un solo bombolone per vedere se l'olio è alla giusta temperatura).
  8. Appoggiate i bomboloni fritti sulla placca con carta assorbente, in modo da asciugare l'olio in eccesso, quindi riempiteli come più vi piacciono usando un sacchetto da pasticcere, spolverate di zucchero a velo e servite.
Tempo di realizzazione: 1h e 30 minuti, più i tempi di riposo.
Difficoltà di realizzazione: Media










Il mio consiglio: Per apprezzare a pieno i bomboloni, riempiteli appena fritti e serviteli ancora caldi.


Ti potrebbero interessare anche:

Brighelle
Ciambelle di patate
Frittelle alla ricotta
La mia ricetta realizzata da:

Fabiola


Ciao Federico!!! Finalmente li ho fatti!! Eccoli qua belli e buonissimi i bomboloni realizzati con la tua ricetta!!! Sempre grazie!! ❤

Adriana
  



Federico grande maestro, ottimo, ottimo, ottimo, applausi, buona serata

10 commenti:

  1. Mamma mia sono stragoduriosi! Posso solo guardare e non rifare (la dieta sai..uffa) buon week!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In effetti i bomboloni e la dieta non vanno molto d'accordo, ma un stravizio si può fare!!!!!
      Buon fine settimana anche a te

      Elimina
  2. Solo a guardare quella crema tracimare dal bombolone, viene l'acquolina! Stratosferici!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, il mio scopo era proprio quello di far venire l'acquolina in bocca!!!!!! Ora non potrai far e a meno dii realizzarli
      Buona domenica

      Elimina
  3. No vabbè io mi sono contenuta e mantenuta leggera sul mio blog pubblicando giusto poco fa la ricetta delle Mascherine di Carnevale con frolla all'olio e poi vengo qui e per poco non svengo!!!! Mamma che buoniiiiiiiiiii ^_^ Irresistibili!

    RispondiElimina
  4. Ciao Luna, hai ragione, stavolta ho messo a dura prova chi sta facendo la dieta post Natalizia, vorrà dire che chi è sotto dieta si consolerà con una delle tue Mascherine che di certo saranno squisite.
    Grazie dei complimenti a presto.

    RispondiElimina
  5. Una vera delizia questi bomboloni! Complimenti!!! Felice serata!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio molto per i complimenti, sono davvero graditissimi!!!
      Buona Giornata!!!

      Elimina
  6. Mi scusi ma i bomboloni della foto non sono un po'... mosci e bruciacchiati sopra? Eppoi quando vanno cucinati pochi per volta non dieci in un colpo solo....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. No Lele, i bomboloni della foto non sono ne mosci ne bruciacchiati. I bomboloni fatti con le patate e realizzati con questo procedimento hanno la caratteristica di formare un guscio molto sottile e di essere quasi completamente vuoti all'interno, di conseguenza hanno quell'aspetto. Per quanto riguarda la cottura, i bomboloni prendono quel colore lì, perchè l'impasto, considerando che questo è un dolce fritto, contiene abbastanza zucchero, considerando anche che per evitare di far assorbire olio, la temperatura dello stesso deve essere abbastanza alta e normale che i bomboloni abbiano quel colore, posso garantire che non ha alcun sapore di bruciato. Riguardo al numero di bomboloni da cuocere in una padellata invece, fare una padella con dieci bomboloni non presenta nessuna controindicazione, naturalmente più bomboloni sono in padella più la difficoltà nel friggerli aumenta.

      Elimina