mercoledì 28 agosto 2013

Marmellata di melone

Marmellata di melone - www.lapasticceriadichico.it

Dopo quella di Anguria, non poteva mancare la Marmellata di melone, un' altro eccellente protagonista dell' estate.
Preparare questa marmellata è stato  un vero esperimento, perchè non ho seguito alla lettera la ricetta che mi aveva dato una vecchia conoscente, ma l' ho personalizzata a modo mio come faccio in quasi tutte le mie ricette. La mia Marmellata di melone è stata arricchita dal vino porto e da un pizzico di cannella e devo dire che la riuscita è stata delle migliori. Il suo gusto delicato e fresco la rendono speciale e quale miglior modo, se non con una marmellata riassaporare il melone quando ormai non sarà più nelle nostre tavole. Fatta con il metodo naturale senza aggiunta di pectina o altro, la Marmellata di melone, Vi sarà utile per colazioni, farciture di crostate, per fare biscotti e impiegata in tutto quello che più Vi piace.
Allora mettiamoci alla ricerca e procuriamoci dei meloni genuini abbastanza maturi, se del nostro orto ancor meglio.....e buon lavoro!





Questa è la ricetta:
  • 1kg di polpa di melone
  • 300gr. di zucchero semolato
  • 1 mela
  • 1 limone (il succo)
  • 1 bicchierino di vino porto
  • 1 pizzico di cannella



Procedimento:
  1. Per prima cosa affettate il melone e privatelo della buccia.
  2. Quindi tagliate la polpa a pezzetti e mettetela in una terrina con  lo zucchero, il vino porto, la cannella e il succo di limone, mescolate e lasciate macerare per almeno 30 minuti.
  3. Fatto ciò, prima di versare in una casseruola con fondo alto, aggiungete la mela tagliata a dadini.
  4. Portate il tutto a bollore mescolando con regolarità, quando la polpa di melone con il resto degli ingredienti, sarà ben disfatta togliete la pentola dal fuoco e passate al passaverdura.
  5. Rimettete sul fuoco ancora per qualche minuto, così la marmellata si ritirerà ancora un pò.
  6. Assicuratevi che  la marmellata sia cotta (per verificare la cottura basta versare una goccia di marmellata su un piatto, se scivola lentamente aderendo bene alla superficie la marmellata è cotta).
  7. Versate la marmellata di melone ancora calda nei vasetti ben sterilizzati e chiudeteli ermeticamente.
  8. Per una maggior sicurezza nella conservazione, ponete i vasetti in una pentola, copriteli con acqua calda e portate a bollore per circa 20 minuti.
Tempo totale di realizzazione: 2h
Difficoltà di realizzazione: bassa

Il mio consiglio:Conservate la Marmellata di Melone in un luogo fresco e asciutto, gustatela quando ormai non resterà che un ricordo della calda estate, in crostate, torte, biscotti e ottima servita con; formaggi stagionati per aperitivi o antipasti.  

Commentate e inviatemi tutte le richieste che volete, sarò felice di rispondere alle vostre domande!


Ti potrebbero interessare anche: 


Marmellata di anguria
Marmellata di ciliegie
Marmellata di fragole

10 commenti:

  1. Troppo buona.. mai fatta e ne approfitto perchè stravedo per il melone!! Complimenti Chico! Di cuore! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie dei complimenti e buon lavoro !!!!!!!!!!!!!! A Presto

      Elimina
  2. Buona questa versione... non l'ho mai mangiata la marmellata al melone. Un buon motivo per provarla!!!
    Grazie :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma certo che la devi provare, era una novità anche x me, poi io l' ho personalizzata a mio gusto e il risultato è stato ottimo!!!Fammi sapere a presto

      Elimina
  3. Vado matta per il melone, la tua ricetta mi piace parecchio! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Beatrice, per me era una novità e l' ho voluta provare, sai ne vale la pena provala e fammi sapere!!! A presto

      Elimina
  4. Ciao Federico , mai fatta la marmellata di melone .Piacere di conoscerti !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao a te Anna, questa marmellata è stata una novità anche x me e ti dico che sono rimasto soddisfatto..............provala e fammi sapere!!! A presto

      Elimina
  5. Al posto del Porto ho messo un bicchiere scarso di grappa; su 2 Kg di polpa 50 gr di zenzero grattugiato, il succo di un limone e la buccia grattugiata di un limone. Davvero buona!

    Saluti a tutti

    Mirco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso che tu abbia personalizzato la ricetta alla grande, hai davvero avuto un'ottima idea, complimenti, anche a me piace mettere qualcosa di mio nelle ricette che realizzo.
      Un abbraccio Federico

      Elimina