giovedì 1 febbraio 2018

Castagnole morbide di ricotta farcite


Chi ama i dolci fritti e sopratutto le sorprese, non può perdersi queste morbide Castagnole di Ricotta farcite
Dolce carnevalesco tra i più diffusi, queste Castagnole di Ricotta Farcite, oltre che morbide, hanno la particolarità di contenere al proprio interno, una farcitura non visibile esternamente, che viene scoperta solamente dopo aver morso quest'invitante pallina dorata, questo farà si che il piacere provato dal palato dei vostri ospiti raddoppi.
La farcitura interna delle Castagnole di Ricotta, può essere fatta con ingredienti diversi, che possono andare dal cioccolato fondente fino a qualsiasi tipo di gelatine di frutta, io in questo caso ho fatto due tipi di farcitura, uno con amarene, uno con Nutella.
Dolce comunque non difficile da realizzare, grazie alla videoricetta presente all'interno del post, anche i neofiti di cucina saranno in grado di preparare delle squisite Castagnole di Ricotta Farcite.


Questa è la ricetta:
  • 400g di Ricotta di Pecora
  • 170g di Farina 00
  • 10g di fecola di patate
  • 2 uova
  • 60g di Zucchero vanigliato
  • 5g di Liquore Amaretto o Rum
  • 8g di Lievito chimico
  • Cannella q.b.
  • Amarene q.b.
  • Nutella q.b.
  • Zucchero vanigliato e cacao amaro per spolverare
Con questa dose si ottengono circa 20 Castagnole






Procedimento:

  1. La prima cosa da fare, se intendete farcire le castagnole con la Nutella, è di realizzare un cornetto con la carta, metterci la Nutella e fare dei punti su un foglio di carta staccante, quindi appoggiare su un vassoio e mettere in congelatore.
  2. Mettete in una ciotola abbastanza capiente la ricotta, il sale e la cannella, quindi setacciatevi anche la farina, i 60g di zucchero vanigliato, la fecola di patate e il lievito per dolci, quindi amalgamate con una frusta. 
  3. Amalgamati questi ingredienti, unite anche il liquore amaretto e le uova e continuate ad amalgamare.
  4. Prendete della pasta con un cucchiaio e aiutandovi con della farina, giratela tra le mani formando una pallina, le palline dovranno essere grandi come una noce.
  5. Finito di formare tutte le palline, prendete un cucchiaino, passate il dorso nella farina e pigiandolo sulle palline, formate un'incavo su quest'ultime.
  6. Fatto questo inserite nell'incavo la relativa farcitura, ossia su una parte le amarene sulle restanti i punti di Nutella messi ad indurire in  freezer, quindi riformate le palline richiudendo la farcitura al centro. Appoggiate poi le palline su un vassoio con carta staccante infarinata. Mentre inserite la farcitura nelle castagnole, mettete a scaldare l'olio.
  7. Quando l'olio è in temperatura, tuffatevi dentro le castagnole, avendo cura di non metterne troppe, altrimenti abbasseranno troppo la temperatura dell'olio. Una volta che le castagnole sono ben dorate, toglietele dall'olio e mettete a scolarle su un foglio di carta assorbente.
  8. Una volta che le castagnole si sono un poco raffreddate, spolveratele con zucchero vanigliato, differenziate quelle alla Nutella mettendo su queste anche uno spolvero di cacao.
Tempo totale di realizzazione:
Difficoltà di realizzazione: Media

Il mio consiglio: Quello che a me piace di queste Castagnole Morbide di Ricotta Farcite, è il gusto deciso che  la ricotta di pecora gli conferisce, se tuttavia non siete troppo amanti del gusto forte di questo tipo di ricotta, sostituitela con ricotta di mucca o ricotta mista.
















Ti potrebbero interessare anche:

Cicerchiata umbra
Brighelle
Frittelle alla ricotta

8 commenti:

  1. Risposte
    1. Avevo già realizzato quelle classiche, ma non mi hanno soddisfatto al 100%, allora, su consiglio di Adriana, una mia affezionata follower ho elaborato questa ricetta.

      Elimina
  2. Sono d’accordo sull utilizzo di ricotta di pecora x i dolci. È ineguagliabile. Golosissimi questi dolcetti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Simona, almeno per i miei gusti personali, il sapore della ricotta di mucca è troppo leggero.

      Elimina
  3. Fantastica ricetta e davvero utile il trucchetto della Nutella nel congelatore! In cucina queste piccole dritte sono sempre ben gradite ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Luna, cerco sempre di avere qualche idea nuova, ma sempre creando situazioni semplici, così che anche i meno esperti possano approfittarne.

      Elimina
  4. che delizia,troppo golose,ottime per questo weekend,un abbraccio e felice serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola, fortunatamente il carnevale dura poco, altrimenti con tutti questi dolci fritti, il colesterolo va alle stelle!!!!

      Elimina