mercoledì 6 dicembre 2017

Dolce Monte Bianco

Un raffinato dessert dal sapore tutto autunnale.....il Monte Bianco!!!

Questo dolce, deve il suo nome al territorio in cui affondano le sue radici, infatti la ricetta del Monte Bianco, è nata nelle cucine reali di casa Savoia, dove i pasticceri di corte, ispirandosi ad una delle montagne più alte d'Europa che domina quelle valli, hanno sfruttato le grandi scorte di castagne a loro disposizione e hanno inventato un dessert di facile realizzazione, chiamandolo appunto Monte Bianco.
Dolce tipicamente autunnale, in molte zone del Nord Italia è consuetudine preparare il Monte Bianco anche in occasione delle feste natalizie.
A differenza della ricetta originale, che non ne prevede l'impiego, in questa versione ho usato le meringhe e ho impiegato la panna montata, non per decorare il dolce, ma per realizzare la sua struttura.
Questo a mio avviso, mi ha permesso di ottenere un dolce più leggero e delicato.



Questa è la ricetta:
  • 500g di Confettura di Castagne di cui 300g setacciata che servirà per decorare il dolce
  • 400ml di Panna per dolci
  • 30/35 Meringhe 
  • 20g di Rum
  • Un cucchiaino di cacao amaro
Con queste dosi si ottiene un Montebianco per 8 persone





Procedimento:

  • Per prima cosa, se necessario, passate al setaccio i 300g di confettura di castagne e mettete da parte.
  • Montate la panna, senza aggiungere zucchero.
  • Mettete in una ciotola i 200g di confettura di castagne non setacciati, quindi unite un terzo della panna montata, mescolate con una frusta, quindi unite la restante panna montata, lasciandone una piccola quantità da parte e amalgamate bene.
  • Ora iniziate a montare il dolce, passate le meringhe nel composto di panna e confettura e appoggiatele sopra il piatto da portata formando una specie di piramide, quindi pigiatele leggermente per dare stabilità, dopo di che ricoprite con il composto rimanente e spatola.
  • Mettete la piccola quantità di panna lasciata da parte sulla sommità del dolce e spatola anche questa, non importa ottenere una superficie perfetta.
  • Mettete i 300g di confettura in una ciotola, unite il rum ed il cacao amaro e frustate bene, quindi mettete il composto in un sacchetto da pasticcere con beccuccio liscio piccolo, oppure, se usate un sacchetto usa e getta, tagliate la punta, in modo da creare un'apertura molto piccola. 
  •  Usando il sacchetto ricoprite tutto il dolce con la confettura aromatizzata, creando la decorazione tipica del Montebianco.
Tempo totale di realizzazione:












Il mio consiglio: Essendo questo un dolce a base di meringhe, non montatelo troppo in anticipo rispetto al momento in cui lo servirete, altrimenti l'umidità rovinerà le meringhe.

Ti potrebbero interessare anche:

Torta di castagne
Bavarese di castagne
Torta pavlova


2 commenti:

  1. Mamma mia Chico sei un'artista! Bravissimo, che capolavoro di bellezza e bontà :) Buon weekend ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Luna, del dolce sono rimasto molto soddisfatto, c'è da dire però che la fotografa ha fatto un'ottimo lavoro, valorizzando molto il Monte Bianco.
      Grazie per i complimenti, sei sempre gentilissima.

      Elimina