mercoledì 13 aprile 2016

Tiramisù alle fragole

La versione light del dolce più amato in Italia, Tiramisù alle fragole.

Con l'arrivo della primavera e dei primi caldi, ho pensato di proporre un dolce fresco e colorato, preparato con il frutto che più di tutti ci fa pensare alla bella stagione, le fragole.
Il dolce in questione è il Tiramisù alle fragole, che almeno in questo caso, a parte  i biscotti savoiardi e l'assemblaggio, ha poco in comune con il più famoso Tiramisù, infatti, per realizzare il tiramisù alle fragole non ho usato neanche l'ingrediente principale del tiramisù tradizionale, cioè il mascarpone.
Siccome la mia idea era di fare un dolce fresco e per quanto possibile leggero, ho sostituito il mascarpone con yogurt magro, non ho messo le uova e per dare un gusto particolare al dolce ho sostituito il caffè con vino porto, che a mio avviso si abbina alla perfezione al gusto delle fragole.
Il tiramisù alle fragole light, con la sua semplice preparazione è il dessert ideale, da realizzare per i vostri ospiti alla prossima occasione.





Questa è la ricetta:
  • 500g di fragole
  • 250g di Yogurt magro
  • 250g di Panna per dolci
  • 250ml di Vino Porto
  • 60g di Zucchero
  • 12 Savoiardi circa
Con queste dosi si realizza un dolce sufficiente a 8 persone





Procedimento:
  1. Per prima cosa, se il dolce lo mangeranno anche dei bambini, mettete il vino porto su un pentolino e fatelo bollire per un paio di minuti, così da far evaporare il poco alcool presente.
  2. Mentre si raffredda il vino porto, mettete a bagno la colla di pesce in acqua fredda e tegliate le fragole a cubetti, lasciandone alcune intere per la decorazione.
  3. Prendete un poco di panna di quella già pesata, mettetela in un pentolino e scaldatela fino che non inizia a bollire, quindi aggiungete la colla di pesce ben strizzata. Aggiungete anche lo zucchero e girate bene con una frusta, quindi mettete lo yogurt in una ciotola e aggiungetevi la panna con la colla di pesce.
  4. Riponete la ciotola con lo yogurt in frigo e montate la panna, avendo cura di non montarla troppo.
  5. Quando il composto con lo yogurt si è raffreddato, unite la panna, avendo cura di aggiungerla in più riprese.
  6. Inzuppate i savoiardi nel vino porto e appoggiateli in un vassoio, quindi prendete il contenitore dove intendete realizzare il dolce e mettete uno strato di composto allo yogurt. Se anche voi volete usare dei bicchieri come contenitori per mettere il composto usate un sacchetto da pasticcere con beccuccio liscio. Dopo aver messo il composto mettete le fragole a cubetti, quindi fate uno strato di savoiardi. Fatto ciò proseguite con un'altro strato di composto, fragole e savoiardi. A questo punto ricoprite con il composto allo yogurt, decorate con le fragole e riponete in frigo fino al momento di servirlo.
Tempo totale di realizzazione: 
Difficoltà di realizzazione: Bassa














Il mio consiglio: Anche se questo dolce, dopo aver scaldato il porto non contiene alcool, ha sempre un gusto particolare che può non essere gradito ai bambini, quindi se volete prepararlo per dei bambini al posto del porto inzuppate i savoiardi con del succo di limone a cui avrete aggiunto acqua e zucchero.

Ti potrebbero interessare anche:

Crostata di fragola
Torta al limone e fragole
Mousse di yogurt greco

La mia ricetta realizzata:

Adriana


Federico il tiramisù avuto tantissimi complimenti, delicato, una squisitezza, con le tue ricette sempre una garanzia, BRAVISSIMO


6 commenti:

  1. Che delizia,leggero,fresco e colorato,bravissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola, con l'arrivo dei primi caldi, ho pensato che poteva essere una buona idea.
      A presto Federico

      Elimina
  2. Wow che delizia sublime...questi bicchierini sono irresistibilmente golosi!
    Bravissimo!!!
    Un caro abbraccio e felice serata!
    Laura<3<3<3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Laura, far cadere in tentazioni i golosi è il mio mestiere!!! e lo faccio con vero piacere. Grazie dei complimenti e buona serata anche a te.
      Federico

      Elimina
  3. Sai che il Tiramisu è uno di quei dolci che adoro ma ne ho sempre amato la ricetta originale, quindi caffè, mascarpone, ecc ecc. Vedendo questo però mi hai fatto venire voglia e raramente mi viene voglia di variare appunto la ricetta originale! Grazie :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Luna, in realtà questo dolce ha davvero poco in comune con il tiramisù, forse ho anche un poco azzardato chiamarlo così, quindi provalo e giudicalo come un dolce estivo alle fragole. Secondo me, l'abbinamento dei vari ingredienti non è male.
      A presto.

      Elimina