sabato 28 dicembre 2013

Crema allo spumante

Crema allo spumante

In questo post, vi propongo una crema che porta in se tutto il sapore delle feste, la Crema allo spumante.
La Crema allo spumante, con il suo gusto delicato è ideale per accompagnare o farcire torte o altri dolci in occasione di feste in cui è previsto il brindisi.
Presentare un dolce accompagnato o farcito con la Crema allo spumante, può essere un'occasione per far assaggiare ai vostri ospiti, una crema nuova e meno conosciuta.
La Crema allo spumante, può essere consumata anche da bambini, basta avere l'accortezza di far bollire lo spumante, in modo che quel poco di alcool in esso contenuto evapori.




Questa è la ricetta:
  • 350ml di latte
  • 150ml di spumante
  • 4 tuorli d'uovo
  • 100g di zucchero
  • 35g di fecola
  • mezza bacca di vaniglia

Questo è il procedimento:
  1. In un pentolino fate bollire il latte con un terzo dello zucchero e la bacca di vaniglia spaccata a metà nel senso della sua lunghezza e raschiata.
  2. In un 'altro pentolino, mettete lo spumante e fate bollire per circa 2 minuti, in modo che l' alcool presente nello spumante evapori, così che anche i più piccoli possano gustarsi la crema allo spumante.
  3. In una casseruola, mettete il resto dello zucchero e la fecola, girate bene con frusta in modo da eliminare i grumi, ora aggiungete i tuorli d' uovo, continuate a girare fino ad ottenere un composto liscio.
  4. Passate il latte con un passino e versatelo insieme allo spumante nel composto, rimettete sul fuoco e girando di continuo fate cuocere finché la crema inizia  a rassodare.
  5. Appoggiate sulla superficie della crema allo spumante della pellicola trasparente, in modo che non si formi la coccia, fate raffreddare e conservate in frigo. Consumate la crema entro 48h. 
Difficoltà di realizzazione:bassa
Tempo di realizzazione:

Commentate e inviatemi tutte le richieste che volete, sarò felice di rispondere alle vostre domande!"

14 commenti:

  1. Wow, raffinatissima e buonissima questa crema, complimenti!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie.............gentilissima, questa crema è stata pensata per il cenone di Capodanno, ma chi ha assaggiato già......ha davvero gradito!!!!!!!!!!!!!!! Ti auguro uno scintillante Anno nuovo

      Elimina
  2. Risposte
    1. Grazie Angela sei gentilissima, la dovresti provare!!!!!!!!!!!!!!!! Ti auguro un brillante 2014!!!

      Elimina
  3. Che bravo, hai proprio ragione, ricetta veloce veloce e buonissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehi, Paola il Tuo parere mi fa sempre piacere!! Si, è facile e buona, io l'ho impiegata in un dolce per Capodanno e spero piaccia anche ai miei ospiti!!! Buon 2014 A presto

      Elimina
  4. Trovo che questa crema sia veramente super!!!! Grande Federico!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragion, Erica questa crema con il suo gusto particolare e delicato, può essere una simpatica novità da presentare per in occasione di questa festa. Buon anno.

      Elimina
  5. Questa ricettina mi gusta davvero e l'idea di inserire anche un video, aiuta tanto, bel post complimenti!
    Mi presento, sono Jenny e ti ho conosciuta tramite il Garden Party... un'idea davvero geniale a questo punto eheh
    Ti seguo volentieri da oggi e se vorrai ricambiare, ti aspetto nella mia "Stanza delle Sorprese", sarai la benvenuta... e poi sarà come scambiarci un pensierino per questo nuovo anno *.*

    Ti lascio il link d'ingresso: http://lastanzadellesorprese.blogspot.it/search/label/Ingresso

    Ti aspetto se vorrai! *.*
    Jenny

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Jenny, io faccio video ricette per tutti i miei post e questo devo dire mi fa riscuotere parecchie visite. Il Garden Party, è stata davvero un' idea carina, così permetterà a tutti di approfondire le conoscenze!!!!!!!!!!! Arrivooooooooooooooo

      Elimina
  6. Fatta!buona,delicata forse non ho bollito il necessario lo spumante perche la mia aveva un retrogusto di vino ( di vino non attaccato),pero a me che l'ho fatta piaceva anche con questo retrogusto ,riprovero' facendo evaporare di + l'alcol dello spumante grazie ancora by mauro cartolaio pasticcione allo sbaraglio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mauro, sono ben felice Tu abbia realizzato questa crema e che ne sia rimasto anche soddisfatto, è vero è molto delicata e io la uso spesso. Per quanto riguarda il portare a bollore dello spumante non è facile, io ormai dopo tanti anni mi regolo ad occhio.....comunque dai avrai una ragione in più per riprovare e vedrai che questa volta sarà ottima! A presto Federico

      Elimina
  7. Cercavo giusto una cosa del genere per farcire la torta del compleanno di mio papà...fantasticoooo domenica la provo �� un consiglio Pan di Spagna seconda te lo lascio classico liscio o posso darci dei gusti??? Cosa si abbinerebbe bene con questa crema?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io se fossi in te, farei il pan di spagna classico, lo bagnerei con del succo alla pesca e metterei anche delle pesche tagliate a piccoli pezzi, meglio se passate in padella con un poco di zucchero per farle ammorbidire, al limite puoi usare anche pesche sciroppate in quel caso puoi usare il succo per bagnare il pan di spagna e le pesche le puoi usare senza spadellarle. Se ti fa piacere, mandami delle foto del dolce, le posterò in bacheca.
      A presto Federico

      Elimina