giovedì 19 dicembre 2019

Mostaccioli Napoletani

Un biscotto molto goloso immancabile nel menù di Natale!
Ecco un dolce natalizio tipico della Campania i itemprop="photo"Mostaccioli Napoletani
, per la cui realizzazione ho chiesto aiuto a Pina una mia follower partenopea che ringrazio di cuore. Pina mi ha fornito la sua ricetta di famiglia con tutti i consigli necessari a realizzare i tradizionali Mostaccioli Napoletani.
I Mostaccioli Napoletani sono dei biscotti molto speziati a forma di rombi, ricoperti completamente di cioccolato e possono essere sia di tipo morbido che di tipo fragrante, per realizzare i due tipi di mostacciolo la differenza sta nel diverso tempo di cottura. Dal momento che ho deciso di realizzare dei Mostaccioli di tipo morbido, mi sono permesso di apportare una modifica alla ricetta, ho aggiunto del burro al cioccolato fondente, ho fatto questo per ottenere una glassa più morbida, naturalmente se si è intolleranti al lattosio si può omettere questa aggiunta.




Questa è la ricetta:
  • 250g di Farina00
  • 100g di Zucchero
  • 100ml di Acqua
  • 50g di Miele
  • 30g di Nocciole
  • 30g di Mandorle
  • 20g di Cacao Amaro
  • 2g di Bicarbonato di Ammonio
  • Una presa di Sale
  • La Buccia di un'Arancia grattugiata
  • Mezzo cucchiaino di Cannella
  • 4/5 Chiodi di Garofano
  • Un pizzico di Noce Moscata
  • Un pizzico di Pepe
  • 300g di Cioccolato Fondente
  • 30g di Burro
Con queste dosi si ottengono circa 35 Mostaccioli Napoletani 






Procedimento:

  1. Mettete le mandorle, le nocciole, lo zucchero ed il sale nel mixer e tritate questi ingredienti non troppo finemente.
  2. In una ciotola abbastanza capiente, versate il mix di mandorle e nocciole, unite il cacao amaro quidi girate con un frusta per eliminare eventuali grumi dopo di che aggiungete anche: il bicarbonato d'amonio, il pepe, la noce moscata, la cannella, la parte superiore dei chiodi di garofani schiacciate con le dita e la buccia di arancia gratugiata, quindi girate bene con la frusta, dopo di che unite anche la farina e girate bene, quindi unite anche il miele che deve essere liquido, se c'è necessità scioglietelo mettendolo a bagno maria, ora unite l'acqua e impastate usando la mano.Quando avrete ottenuto un'impasto omogeneo, formate una palla, avvolgetela con la pellicola e lasciate riposare per 30 minuti in frigo.
  3. Trascorso il tempo di riposo, mettete a sciogliere il cioccolato fondente insieme al burro a bagno maria, accendete il forno regolando la temperatura a 170° in modalità ventilato, quindi su un piano da lavoro aiutandovi con il mattarello spianate l'impasto ad un'altezza di circa 8mm, per evitare che l'impasto si attacchi al piano, spolverate con la farina.
  4. Tagliate l'impasto formando dei rombi i cui lati misurino circa 5cm, i scarti ottenuti potranno essere reimpastati e usati per fare altri rombi. 
  5. Disponete i rombi ottenuti in teglie con carta da forno ben distanziati fra loro, quindi infornate.
  6. Dopo circa 8 minuti i Mostaccioli Napoletani sono cotti, lasciateli raffreddare un'attimo, quindi disponeteli su una griglia e appoggiate questa sopra un vassoio.
  7. Aiutandovi con un cucchiaio mettete il cioccolato sopra i mostaccioli, quindi battete leggermente la teglia in modo da far scendere in modo uniforme il cioccolato e far cadere nel vassoio sottostante quello in eccedenza.
  8. Prima che si raffreddino, aiutandovi con una spatola, togliete i mostaccioli dalla griglia e appoggiateli su un vassoio con carta staccante. Una volta freddi i Mostaccioli Napoletani sono pronti per essere confezionati.

Tempo Totale di realizzazione:
Difficoltà di Realizzazione: Bassa






Il mio consiglio: I Mostaccioli Napoletani sono dolcetti molto speziati, per far si che tutti i vari sapori e profumi si fondano insieme, lasciateli riposare almeno 4/5 giorni prima di mangiarli.

Ti potrebbero interessare anche:

Pasticcini alle Mandorle
Ricciarelli di Siena
Pan Pepato

Nessun commento:

Posta un commento