mercoledì 19 giugno 2013

Torta paradiso


In questo post, vi vorrei proporre la cugina ricca e nobile del pan di spagna ossia la  Torta Paradiso.
Come appena scritto la Torta paradiso è una parente stretta del pan di spagna, l'unica differenza sta nella presenza di una notevole quantità di burro, che da alla Torta paradiso, oltre che molte calorie, apporta anche una fragranza e una delicatezza unica, che la rende adatta ad ogni palato.
La Torta paradiso è ottima per essere inzuppata nel latte della prima colazione oppure e adatta a essere farcita con creme varie, va benissimo pure per realizzare torte a più piani, ricoperte con pasta di zucchero.  
Una qualità in più della Torta paradiso rispetto al pan di spagna è quella, di poter essere farcita anche senza essere bagnata, infatti la presenza del burro la rende più friabile e meno asciutta.
Realizzare la Torta Paradiso è molto semplice, se dovete farcirla potete prepararla anche nei giorni precedenti.




Questa è la ricetta:
  • 250g di burro
  • 250g di zucchero a velo
  • 150g di farina00
  • 150g di fecola di patate
  • 3 uova intere
  • 2 tuorli
  • La buccia di un limone non trattato grattugiata
  • Una presa di sale
Con questa dose si realizza una torta da 24 cm




Procedimento:
  1. In un tegame mettete il burro ammorbidito, lo zucchero a velo, la buccia di limone grattugiata e il sale amalgamate con l'aiuto delle fruste elettriche.
  2. Quando l'impasto è ben amalgamato aggiungete le uova una alla volta, quindi unite i tuorli, girate fino a rendere l'impasto spumoso.
  3. A questo punto unite le farine setacciate e girate con delicatezza usando un mestolo di legno.
  4. Mettete in una teglia imburrata ed infarinata, infornate in forno preriscaldato a 160° per 50 minuti circa (come sempre la temperatura del forno è indicativa e varia da forno a forno).
  5. Una volta tolta dal forno, lasciate raffreddare quindi toglietela dalla teglia.
La Torta paradiso si può conservare anche per 6-7 giorni.

Difficoltà di realizzazione: facile
Tempo totale


Ti potrebbero interessare:

Sise delle
monache
Torta fragole
e banane
Pan di spagna
fatto in casa
La mia ricetta realizzata da: 

 Henry Montanucci
Questa volta ho fatto la "Torta Paradiso" una delle tue tante ricette proposte.
Continua sempre cosi sei un grande Maestro pasticcere. A presto.  Ciaooo 

11 commenti:

  1. Ma lo sai che non l'ho mai fatta in vita mia??!! Mi ha sempre incuriosita questa preparazione..ho proprio voglia di provare..grazie!
    la zia Consu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao zietta, penso proprio che è arrivato il momento giusto per farla. Se tu la fai, nei prossimi giorni scriverò un modo di farcirla veramente rock, non perdere l'occasione. CIAO.

      Elimina
  2. Buona :D
    quasi quasi me la preparo :P

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per essere veramente sicura della sua bontà, devi togliere il quasi, quasi e prepararla. Non mancare di farmi sapere!!!!!!!!!!!!!!

      Elimina
  3. Hai ragione, 250 gr di burro sono tanti. Capisco anche che se inizi a dimezzarli, la resa è del tutto diversa :( Ottima ricetta per i miei figli, grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci sono dolci che per essere apprezzati vanno fatti così come sono, la Torta paradiso è uno di questi. Le caratteristiche che ha, sono tutte dovute alla gran quantità di burro, ma per la prima colazione dei bambini non è poi così dannoso, con quattro corse bruciano tutte le calorie di troppo. A presto.

      Elimina
  4. mi piacerebbe avere la ricetta di una torta alla ricotta!!
    Saresti così gentile da mandarmene una? grazie mille!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Franca, scusami per il ritardo con cui ti rispondo, per quanto riguarda la tua richiesta ti consiglio il Cheseecake alla nutella , che è a base di ricotta, la ricetta la puoi trovare nel blog. A presto .

      Elimina
  5. grazie mille!!!! appena l'ho provata di dico come mi è venuta!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a Te, che segui le mie ricette, fammi sapere ci tengo, ciao!!!
      Se preparerò altre cose te lo farò sapere!!!

      Elimina
    2. Grazie a Te, che segui le mie ricette, fammi sapere ci tengo, ciao!!!
      Se preparerò altre cose te lo farò sapere!!!

      Elimina