venerdì 17 novembre 2017

Confettura di Castagne alla Vaniglia



Delicata e raffinata, eccovi una preparazione per impreziosire la vostra dispensa, la Confettura di Castagne!
Appuntamento imperdibile per passare una stupenda giornata in mezzo alla natura insieme a tutta la famiglia, la raccolta delle castagne di quest'anno e stata anche l'occasione per realizzare una cremosa Confettura di Castagne.
Preparazione semplice, ma che richiede un poco di pazienza per sbucciare le castagne, questa  è una confettura diversa dalle altre, infatti la sua consistenza cremosa e il suo gusto delicato la rendono  unica. Ottima per preparare i classici  dolci da forno che si realizzano con le solite confetture, la confettura di castagna è molto adatta anche alla preparazione di dessert molto raffinati.

giovedì 26 ottobre 2017

Bavarese allo Zafferano con Pere e Noci

Un dolce per ricordare una splendida giornata, la Bavarese allo Zafferano con Pere e Noci!!!

Il germe che ha fatto nascere l'idea di realizzare questa Bavarese allo Zafferano con Pere e Noci, è entrato nella mia testa in un caldo pomeriggio d'agosto, quando in compagnia di Paola, Daniele e rispettive family siamo andati a pranzare al Podere Rio II, una piccola azienda agricola situata nei pressi di Vicchio nelle colline del Mugello, dove Carolina e Marco oltre ad un pranzo strepitoso ci hanno fatto trascorrere una giornata indimenticabile in mezzo alla natura...........
A tavola tra un tortello di patate, tipico di questa zona e un bicchiere di vino, chiacchierando con i simpatici e giovani proprietari, è saltato fuori che io ho un blog di pasticceria, visto che al Podere Rio II, oltre a cucinare benissimo coltivano zafferano, mi hanno rifornito di questi preziosi pistilli e mi hanno chiesto di realizzarci un dolce.
Da quel momento il mio cervello ha subito iniziato ha pensare un dolce all'altezza della situazione e sopratutto a trovare gli ingredienti adatti per far ciò.
Dopo pranzo, mentre ci godevamo l'ombra offerta dalla campagna Toscana con i bambini facevano un giro a cavallo, ho notato un grande albero di pere, lì è scattata la molla e la Bavarese allo Zafferano con Pere e Noci ha iniziato a prendere forma.
Questo è per me un dolce eccezionale, che dedico a due bellissime persone, che hanno avuto il coraggio di trasformare in un lavoro il loro grande amore per la natura e così facendo hanno realizzato quel posto stupendo che è l' Azienda Agricola e Agriturismo Podere Rio II!

giovedì 19 ottobre 2017

Le tipologie di Farina e come lavorarla


Negli ultimi anni, il proliferare di vari programmi sulla cucina, ha fatto avvicinare moltissime persone al mondo culinario. Questo ha portato a sperimentare piatti anche particolari, alla riscoperta di alcuni ingredienti e ad una maggiore consapevolezza di quello che mangiamo. Anche chi non è un professionista del settore ha imparato ad utilizzare i giusti ingredienti per ottenere un miglior risultato e qual è l'ingrediente per eccellenza nella pasticceria? La farina! La farina è ciò che si ottiene macinando i cereali, ma non solo. Abbiamo infatti la farina di castagne o quella di ceci ma, almeno nel linguaggio comune, quando si parla di farina, si parla della polvere ottenuta dalla macinazione del grano ed, in particolar modo, del grano tenero. In genere le farine più utilizzato sono due: quella proveniente, appunto, dal grano tenero, e quella ottenuta dal grano duro, più comunemente conosciuta come "semola".

venerdì 29 settembre 2017

Dacquoise alle Noci


Una preparazione di alta pasticceria dentro il forno della vostra cucina, la Daiquoise di Noci!

Base di pasticceria poco conosciuta, la Dacquoise alle Noci può essere usata per realizzare dischi con cui montare Torte Moderne e Semifreddi, ma può essere usata anche per realizzare dei sfiziosi biscotti.
Molto semplice da realizzare, la Dacqouise alle Noci si può anche preparare in anticipo rispetto al momento di utilizzo, infatti non ha problemi di conservazione, l'unica accortezza che bisogna avere è di tenerla al riparo dall'umidità.

lunedì 11 settembre 2017

Maritozzi con la Panna

Ecco uno stravizio che farà saltare il vostro umore alle stelle, dei soffici Maritozzi con la Panna!!!
Classico dolce da colazione romano, i Maritozzi con la panna, anche se con leggere varianti sono molto diffusi in tutte le regioni del centro Italia, questa è la versione che si usa fare qua a Perugia.
La realizzazione dei Maritozzi con la Panna è tutto sommato abbastanza semplice, ma per ottenere dei Maritozzi veramente di qualità vanno seguiti alcuni accorgimenti, il primo dei quali è di realizzare dei maritozzi molto soffici. Un'altro  accorgimento è di usare panna fresca di prima qualità, per questo noi qui a Perugia siamo fortunati, abbiamo la panna Grifo una panna locale superlativa, ma ancora non basta, per gustare al meglio questa delizia, non va aggiunto troppo zucchero alla panna e questa va montata e messa all'interno dei maritozzi poco prima di essere mangiati, il massimo sarebbe, una volta farciti i maritozzi di non farli passare nemmeno per il frigorifero.
Questo è tutto quello che c'è da sapere per realizzare dei Maritozzi con la Panna da far leccare i baffi.

martedì 29 agosto 2017

Torta Marmorizzata al Cacao

Dove trovare la carica giusta per affrontare la giornata? Provate la mia Torta Marmorizzata al cacao!!!
Classico dolce da colazione, la Torta Marmorizzata al Cacao ha tutte le caratteristiche solite di questa tipologia di dolci da forno, tra cui la semplicità di realizzazione.
La peculiarità di questa torta, oltre all'effetto cromatico e alla sofficità, è il sapore  particolare che riescono a dare ingredienti molto profumati come cannella e buccia d'arancia uniti al gusto persistente del cacao.
Per far risaltare ancor di più questi elementi, non li ho mescolati ad un poco d'impasto come normalmente si fa quando si realizzano torte marmorizzate, ma ho mescolato tra di loro cacao, cannella e zucchero poi ho alternato uno strato d'impasto con uno strato di questo mix, così facendo si ottiene un effetto marmorizzato meno evidente, ma risaltano di più gli aromi degli ingredienti!

lunedì 7 agosto 2017

Ciambella al Cocomero

Il frutto estivo per eccellenza, come ingrediente principale in questa delicata Ciambella al Cocomero!!!
Il caldo di questi giorni (dicono questa sia l'estate più calda degli ultimi anni), sconsiglia vivamente l'utilizzo del forno, da qui l'idea di realizzare un dolce fresco e che non necessiti dell'utilizzo di questo elettrodomestico diabolico in estate, ecco com'è nata la Ciambella al Cocomero.
Oltre al cocomero, in questo dolce c'è un'altro ingrediente che ne caratterizza il gusto, il Vin Santo. Ho deciso di usare questo vino, perchè secondo me crea un buon abbinamento con il cocomero e i pistacchi, naturalmente, visto che si parla di gusti personali, questo può essere sostituito con altri vini liquorosi, oppure con altri liquori o distillati, che siano però a basso contenuto alcolico, questa scelta è molto importante per la buona riuscita del dolce, come è molto importante, anzi fondamentale utilizzare un cocomero al giusto punto di maturazione.
La consistenza del dolce è simile a quella di una bavarese, da cui si differenza per l'assenza delle uova, cosa quest'ultima, che lo rende adatto ad essere mangiato anche da chi è intollerante a questo alimento.