lunedì 18 marzo 2013

Cheesecake alla nutella

Cheesecake alla nutella

Oggi è una giornata in cui mi sento particolarmente felice!
Così ho deciso di proporvi un dolce che ho ideato in una giornata ricca di felicità come proprio questa,forse e per questo motivo che a chiunque lo assaggi spunta un sorriso.
Per questo motivo il nome che ho deciso di dargli e Cheesecake della felicità.

Non sò,  forse ci sono altri tipi di  cheesecake simili a questo, ma vi posso garantire che l'idea è nata dalla mia testa.
Farlo è molto semplice e i risultati sono garantiti.





Questa e la ricetta:
  • Pasta Frolla tipo 4 oppure tipo 2 (dose da 500g di farina)
  • Crema di nocciole(nutella)
  • Ricotta di mucca 500g
  • Panna da dolci  200g
  • Zucchero 65g
  • Fecola di patate 20g


Procedimento:
  1. Foderate con la pasta frolla una teglia di circa 26cm di diametro, con bordo di almeno 3-4cm.
  2. Mettete in frezeer per almeno 10min,dopo di che stendete uno strato di crema di nocciole,senza esagerare nella quantità.
  3. Mettete la ricotta in una terrina, con lo zucchero e la fecola amalgamando con una frusta,aggiungete la panna liquida e continuate a frustare finché il composto e ben compatto, versate nella teglia foderata e rifilate la pasta frolla a mezzo cm dal margine del composto.
  4. Infornate in forno preriscaldato a 150°-160° avendo cura di posizionare il dolce nella parte bassa dello stesso, infatti la parte inferiore del cheesecake è quella che maggior difficoltà a cuocere.
  5. Lasciate in forno per almeno 35-40 minuti, in caso inizi a prendere colore troppo rapidamente coprite con un foglio di carta da forno.
  6. Una volta freddo, volendo spolverate con zucchero a velo e cacao amaro.
Tempo totale di realizzazione:1h
Difficoltà di realizzazione: Bassa

Commentate e inviatemi tutte le richieste che volete, sarò felice di rispondere alle vostre domande!

16 commenti:

  1. Non potresti mettere delle foto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scusa hai ragione dovrei mettere delle foto, stò lavorando al blog nel tempo libero che è molto poco.
      La mia intenzione e di mettere foto per ogni dolce.
      Appena riesco lo farò.
      Per il momento ti ringrazio e spero di risentirti.

      Elimina
  2. Ieri mi sarebbero stati di grande conforto!
    Che buoni!
    http://smillamakeup.jimdo.com

    RispondiElimina
  3. Ti auguro che oggi sia un giorno migliore.
    Comunque e vero, sono proprio buoni, a presto.

    RispondiElimina
  4. Molto interessante il tuo blog, mi piace preparare e mangiare i dolci, ti seguo molto volentieri.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo mi fa molto piacere, se preparerai uno dei miei dolci fammi sapere se sono stato bravo nella spiegazione!!! Ciao

      Elimina
  5. le ricette sono interessanti, ma un blog di cucina senza foto non rende....per esempio cosa é il torcolo?se non vedo la foto non mi verrà mai voglia di riprodurlo!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione ma e poco tempo che ho iniziato ha lavorare sul blog, e mi ci dedico solamente nel tempo libero.
      La mia intenzione è di mettere una foto per ogni ricetta,come ho già fatto per la ciramicola, le frittelle di San Giuseppe ed altri.
      Solamente che voglio mettere foto di dolci che io ho realizzato in casa.
      Ti ringrazio dei complimenti e del consiglio, a presto.

      Elimina
  6. Ciao Federico..intanto ti ringrazio per la visita e ora ti seguo pure io :))
    La cheesecake la adoro e questa tua versione mi piace molto...bravo!!!!!
    Attendo le foto :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie dei complimenti,tra oggi e domani pubblicherò 1 o 2 video,ho già postato la foto dei biscotti all'arancio, spero di riuscire anche a fare il cheesecake nei prossimi giorni.

      Elimina
  7. Questa si che mette allegria, complimenti :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie dei complimenti, quando la assaggi fammi sapere se avevo ragione a presto

      Elimina
  8. curiosando nel tuo blog, che è molto interessante, ho trovato questa torta che mi ha fatto venire una fame, ma una fame....un vero attentato alla mia linea.
    Se io volessi riprodurre questa torta ma per un blocco mentale volessi evitare la panna liquida, cosa mi consiglieresti di mettere al suo posto?
    The Green Salad (otticortona.blogspot.it)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mi fa molto piacere che trovi il mio blog interessante, per quanto riguarda la tua richiesta io aggiungerei latte, magari calando leggermente la quantità rispetto alla panna.

      Elimina
  9. Ciao!
    Panna liquida quelle già zuccherate o da zuccherare?
    pasta frolla comprata e quindi da cucinare?

    grazie :)
    Stefania

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Stefania, rispondo subito alle tue domande: per quanto riguarda la panna, devi usare quella non zuccherata, mentre per la frolla, io ti consiglio di prepararla da sola, magari usando la mia ricetta (che trovi qui nel blog) e più precisamente il tipo 4, ma se vuoi puoi usare anche quella già pronta. Sulla qualità di quest'ultima non ti posso dir nulla, perchè non l'ho mai usata.Spero di essere stato chiaro, mi farebbe piacere sapere il risultato. A Presto.

      Elimina