sabato 2 marzo 2013

Dolce arrotolato

Lo conoscete il "Salame del re"? Sicuramente si, anche se magari lo chiamate con un'altro nome. Comunque sia a me và di scrivere come lo faccio, spero ne siate contenti.
Il salame del re non è nient'altro che un foglio di pan di spanga arrotolato intorno alla vostra fantasia, infatti questo dolce può essere farcito con diversi tipi di creme, panne, marmellate o addirittura frutti.




Ora andiamo a fare il pan di Spagna che sarà diverso da quello tradizionale:
  • 5 uova
  • 150g di zucchero
  • sale
  • la buccia di 1 limone grattugiato
  • vaniglia o vanillina
  • 150g di farina
  • 8g di lievito per dolci
  • crema pasticcera per farcire (dose da 500ml di latte)
Questa dose è sufficiente per fare una teglia da forno di circa 33x33cm circa.

Procedimento:
  1. Montiamo le uova, il sale e la vaniglia molto bene, quindi aggiungiamo la farina e il lievito setacciati versandoli a pioggia mentre giriamo dal basso all'alto molto delicatamente con un mestolo di legno, evitando di smontare l'impasto.
  2. Ora andiamo a stendere sulla nostra teglia ricoperta da carta da forno e inforniamo in forno preriscaldato a 170-180°. La cottura deve essere molto rapida, massimo 12-13 minuti altrimenti quando lo arrotoleremo si romperà tutto.
  3. Raffreddate il pan di spagna, lo rovesciamo e stacchiama la carta da forno riappoggiandola al rovescio sul pan di spagna. Quindi rovesciamo di nuovo il tutto. Arrivati a questo punto rovesciamo solo il pan di spangna in modo da avere la parte chiara rivolta verso di noi.
  4. Bagnamo con alkermes o un altro tipo di bagna a piacere, quindi stendiamo uno strato di crema pasticcera o qualunque altra cosa vogliamo.
  5. Fatto ciò arrotoliamo il nostro salame aiutandoci con la carta da forno.
Tempo totale di preparazione 50 minuti

Commentate e inviatemi tutte le richieste che volete, sarò felice di rispondere alle vostre domande!

Nessun commento:

Posta un commento